Roma Cavalli 2011

Esordio di successo nel primo Campionato Regionale per la Fitetrec Ante

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aspettative ben riposte e ampiamente soddisfatte per la Fitetrec Ante che quest’anno ha debuttato per la prima volta nel tanto atteso scenario di Roma Cavalli.
La 1° tappa del Campionato Regionale Lazio si è conclusa infatti raccogliendo risultati decisamente positivi grazie alla sinergia di validi collaboratori che con impegno e dedizione sono riusciti a dar vita ad un evento che, nonostante non abbia mancato di presentare inevitabili problemi logistici e organizzativi, ha regalato a tutti noi il successo di una prima tappa di regionale indubbiamente ben riuscita.
Tutto ciò tradotto in pratica ha significato una importante affluenza di cavalieri (ben 105 le squadre partecipanti), uno spettacolo agonistico di qualità che ha messo in evidenza il valore e il pregio dei Penners Laziali, e uno show esaltante che ha attirato un pubblico entusiasta e partecipe.
Fondamentale la collaborazione tra il Presidente A. Silvestri, che ha dato prova di grande disponibilità e versatilità nel saper andare concretamente incontro ad ogni richiesta e problematica, e A. Fioravanti, Responsabile dell’organizzazione del Campionato Regionale Lazio, la cui solida esperienza organizzativa ha messo in moto i già collaudati meccanismi di gestione della tappa, affrontando nel migliore dei modi numerosi ed immancabili imprevisti, e la cui segreteria ha operato in modo da risultare ancora una volta la più efficiente e puntuale tra tutte le altre presenti.
Nella categoria Open si sono date battaglia le squadre dei veterani che da settimane attendevano questo evento preparando i loro cavalli e i loro cavalieri per ambire alla vittoria finale. E non hanno deluso il pubblico numeroso sugli spalti al quale hanno offerto un coinvolgente show e gare tecnicamente molto curate.
Primo posto dirompente per la squadra “Black Horse” capitanata da Amedeo Rea, affiancato dagli ormai immancabili compagni Andrea Passa e Umberto Feliciotti. Il secondo posto è andato invece a uno dei Team dello storico gruppo del Trekking Horse di Sacrofano che da sempre grazie alla competenza stagionata dei suoi cavalieri riesce a piazzarsi nei migliori posti delle classifiche, la “ASTP 200° gradi 4”, composta da Luca Paganini, da Roberto Di Cola e da Christian Milone. Terzo posto meritatissimo per i giovanissimi penners Silvano Prencipe ed Elvira Riccioni, condotti sapientemente dalla destrezza di Capitan Faraglia,
Tantissimo entusiasmo anche nella categoria Amateur, interessante per la sua peculiarità di presentare squadre composte da giovani e intraprendenti novice che corrono guidati da più veterani ed esperti cavalieri. Vittoria bramata e conquistata dal Team reatino “Capannina Prencipe -Riccioni” che, con Riccardo Faraglia, Silvano Prencipe ed Elvira Riccioni, è riuscito ad avere la meglio su ben 64 Team concorrenti.
Il secondo posto premia invece l’impegno dei ragazzi di Remo Minnucci che ha guidato con sapienza e determinazione il Team “Magic Valley Ranch 20” con un giovanissimo Gianfilippo Ambrosetti e un Sergio Liberti che non ha deluso le aspettative del suo caposquadra. A Remo Minnucci va in oltre dato il merito di aver presentato in questa seconda edizione della fiera un foltissimo gruppo di cavalieri: ben 28 Team in totale nelle varie categorie. Presente grazie al suo Magic Valley Ranch anche una rappresentanza degli Youth: oltre al già citato Ambrosetti, Jessica Amadio,e Ilaria Rossi.
Una nota di riguardo anche per la categoria Lady. Le nostre giovani penner infatti, se pur in numero decisamente ancora basso rispetto alle altre categorie “miste”, hanno dato prova di grande caparbietà e desiderio di sfidarsi per mostrare tutta la loro abilità. E al di là dei risultati conseguiti la loro partecipazione rappresenta un importante segno di crescita del settore femminile in questa disciplina.
Solo cinque le squadre in campo, un vero e proprio spettacolo all’insegna della tenacia e della grinta, tutto al femminile. Primo posto per il Team “Quattordici Passi” capitanato dall’esperienza di Chiara Gatto, egregiamente coadiuvata da Elvira Riccioni, e dall’impegno e l’entusiasmo di Carla Conversi. Ottimo lavoro di squadra e ottima intesa anche per la seconda squadra classificata, rappresentata dal Team “Magic Valley Ranch 2” condotto dalla ben nota determinazione di Tiziana Olivieri, anch’essa pilastro del Magic Valley, supportata dalle compagne Sabina Chiesi e Jessica Amadio. Infine il terzo posto per il Team “Quattordici Passettini” ancora una volta composto da Chiara Gatto ed Elvira Riccioni, che hanno guidato la giovane novice Ilaria Bozzolo al suo esordio in un evento importante.
E in tutto questo goliardico alternarsi di squadre in campo sempre presente la voce tuonante e carismatica di uno speaker davvero d’eccezione, amato dal pubblico,amato da tutti i penner e noto nella nostra disciplina per la sua professionalità e la sua capacità di coinvolgere ed entusiasmare il pubblico:Luca Guelfi,al quale va il nostro saluto e il nostro ringraziamento ancora una volta.
Insomma, tanti numeri a conferma del fatto che nonostante le fisiologiche difficoltà inevitabili per ogni esordio, quest’anno l’Ante ha sigillato con un risultato palesemente positivo questa prima tappa del Campionato Regionale svoltasi nel gremito scenario della Fiera Capitolina.
Un ringraziamento particolare a tutti quanti hanno investito il proprio impegno in questa impresa, senza dimenticare chi ha lavorato “dietro le quinte” come i Turn Back, e soprattutto ai cavalieri partecipanti: i veri protagonisti di uno show che ha regalato ai numerosi visitatori (30000 in più rispetto l’anno scorso) e a tutti noi momenti davvero emozionanti.

Carla Conversi